Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

mercoledì 23 novembre 2011

arancini siciliani al burro

Questa è una ricetta a cui sono molto legata. La ricetta degli arancini della mia adorata nonnina materna. E' stata lei (anche mia mamma) la mia icona in cucina. Ogni piatto che preparava era una squisitezza. Ricordo quando da bambina entravo nella sua cucina e trovavo il tavolo e il piano di lavoro ricoperto di arancini, pidoni e crema fritta. Mamma che bontà!!!



Latte
400 g riso (tipo Roma)
150 g di burro
2 uova
Pecorino
Sale
Parmigiano
Pepe
200 g di spalla
100 g di salame
150 g di svizzero
150 g di provola piccante

Mettere a bollire il riso con il latte, l’acqua e il sale. Il liquido deve essere due dita sopra il riso. Il riso deve essere ancora duro quando si spegne il fuoco. Fatto il riso unire il burro, il parmigiano, il pecorino e le uova. Nel riso tiepido mettere gli altri ingredienti tagliati a cubetti piccoli. Mettere il riso in un piatto da portata e allargarlo. Poi fare le palline. Passarle nella farina, nelle uova e nella mollica. Friggerle in olio caldo.

2 commenti:

  1. Francy, ma il riso lo fai bollire insieme al latte?E dopo si deve far assorbire tutto il latte e l'acqua con il riso o si fa come per la pasta?

    Amalia

    RispondiElimina
  2. sì cara! metti in pentola acqua e latte. Fai bollire e aggiungi il riso. Il liquido come ho scritto deve essere 2 dita sopra il riso (non metterne di più altrimenti ti diventa pappa e il liquido non si asciuga).
    La prima che hai detto....deve assorbire!!!! ordunque non scoli nulla!!
    buon lavoro bacioni

    RispondiElimina