Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

sabato 22 febbraio 2014

plumcake con asiago e prosciutto cotto

Avete ospiti e non sapete che preparare per un aperitivo? ecco qui una idea veloce, il plumcake con asiago e cotto.

Ingredienti:
farina che lievita 250 g
prosciutto cotto 1h
asiago 200 g
grana grattugiato 70 g
2 uova
latte q.b.
burro 70 g
1 pizzico di sale

Lavorate bene il burro morbido con le uova. Incorporate poco alla volta la farina, il latte, il grana e amalgamare bene. Bisogna ottenere un impasto morbido. Unite il prosciutto, l'asiago e un pizzico di sale. Versate il composto in uno stampo rettangolare con carta forno sul fondo e riempite a ¾. Infornate subito a 180° per 40 minuti

frittata di patate al forno

Oggi vi propongo una ricetta saporita, la frittata di patate ma al forno....prediligo la cucina light in quanto molto più salutare.


Ingredienti per 2 persone:
5 uova
parmigiano grattugiato
pecorino
prezzemolo
patate 2 grandi
sale
pepe
latte 1 cucchiaio

Friggete le patate tagliate a dadini. Una volta pronte salatele e mettetele da parte. Sbattete le uova con sale, prezzemolo, parmigiano, pecorino, latte. Una volta sbattute unite le patate. Versate il tutto in una teglia ricoperta con carta forno e infornate a 180° per circa 30 minuti e comunque fin quando la frittata non è dorata come vedete in foto. Bon appetit!!

venerdì 7 febbraio 2014

cannelloni ricotta e spinaci

I cannelloni sono un must della cucina italiana. Possono essere farciti in milioni di modi; il ripieno di ricotta e spinaci è sicuramente il modo più semplice ma anche uno dei più buoni. La pasta io l'ho comprata già bella e pronta ma per chi avesse voglia e tempo può realizzarla con le proprie manine.



Ingredienti per circa 18 cannelloni:
cannelloni
300 g di ricotta di pecora
250 g di spinaci surgelati
parmigiano
noce moscata
200 ml di besciamella
sale

Per prima cosa lessate gli spinaci surgelati in poca acqua salata. Una volta cotti scolateli, tritateli e metteteli in padella con del burro. Aggiungete la ricotta e spegnete il fuoco. Unite parmigiano, noce moscata e aggiustate di sale. Riempite i cannelloni con il composto di ricotta e spinaci. Disponete su una pirofila un poco di besciamella e adagiate i cannelloni ripieni e ricopriteli con altra besciamella. Completate con un'abbondante spolverata di parmigiano. Infornate in forno già caldo a 190° per circa 30 minuti....fin quando non si dora la superficie dei vostri cannelloni. Fate riposare 5 minutini e servite.



besciamella

Mi sono sempre dimenticata di mettere la ricetta della besciamella, salsa base regina delle salsa bianche. Ecco la ricetta. Io per renderla più saporita aggiungo un po' di parmigiano.




Ingredienti:
60 g di farina
60 g di burro
latte circa 1/2 litro
noce moscata
sale
parmigiano q.b.

Mettete in pentola il burro e lo fate sciogliere. Aggiungete la farina e mescolate velocemente per evitare il formare di grumi. Unite il latte sempre mescolando. Bisogna ottenere una crema della consistenza come in foto. Spegnete il fuoco appena comincia a bollire. Unite la noce moscata, il sale e il parmigiano. La besciamella è pronta.

giovedì 6 febbraio 2014

torta 7 vasetti

Oggi ho chiesto ad un'altra foodblogger qualche ricetta da fare per la merenda di mio figlio e mi ha consigliato la sua ricetta della torta 7 vasetti allo yogurt. Avendo tutti gli ingredienti e soprattutto sapendo di potermi fidare delle sue ricette ho voluto subito mettermi ai fornelli per potere dare la torta a mio figlio oggi stesso (sta facendo merendina mentre io scrivo il post). Ringrazio dunque Francesca de "il chicco di mais".




Ingredienti:
1 vasetto di yogurt da 125 g
3 uova
2 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di fecola di patate
1 vasetto scarso di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
zucchero a velo per guarnire

Sbattete con una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite il vasetto di yogurt e mescolate. Versate a filo il vasetto di olio. Poi unite la farina, la fecola, il lievito e la vanillina. Mescolate per bene per evitare i grumi. A parte montate gli albumi con un pizzico di sale. Unite questi ultimi ben montati al composto, mescolando dal basso verso l'alto delicatamente. Rivestite una teglia del diametro di 24 cm con carta forno. Rovesciate il composto e infornate a forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Vale sempre la prova stecchino (se esce asciutto la torta è pronta).




crema porri e patate

Ieri sera ho voluto fare la crema di porri e patate che mangiavo quando ero giovincella e vivevo coi miei (è da anni che mamma non la prepara). Dunque ho telefonato a mia madre e le ho chiesto la ricetta. E' una vera delizia e semplicissima nell'esecuzione, ottima per scaldare gli animi. La foto non rende giustizia ma vi assicuro che una volta provata non la lascerete più :-)

 
 
Ingredienti per 2 persone:
2 porri
2 patate
olio
brodo q.b.
panna q.b.
sale
pepe
 
 
Pulite i porri e tagliateli a rondelle sottili. Spelate le patate e tagliatele a piccoli pezzi. In pentola mettete olio e porri. Soffriggete e poi aggiungete le patate. Mescolate spesso altrimenti si attaccano le patate e dopo poco aggiungete il brodo (poco per volta. "Ci siamo ad aggiungere ma non a togliere" così dice giustamente sempre mamma ^__^). Una volta cotte le patate aggiungete panna, sale e pepe. Spegnete e servite. Vedrete che bontà 
 
 
 
 
 
 

mercoledì 5 febbraio 2014

penne all'arrabbiata

Oggi vi propongo un piatto della tradizione romana, una specialità semplice dai gusti molto decisi: le penne all'arrabbiata. Si prestano benissimo per uno spuntino di mezzanotte tra amici essendo di veloce e facile realizzazione.


Ingredienti x 4:
penne 400 g
pezzettoni di pomodoro 1 barattolo
peperoncino q.b.
prezzemolo
olio
aglio 2 spicchi
pecorino (per chi vuole può usare parmigiano)

In una padella riscaldate l'olio e rosolate bene i due spicchi d'aglio (interi o schiacciati a seconda dei vostri gusti) e  aggiungete il peperoncino sminuzzato. A questo punto aggiungete i pezzettoni e cuocete la salsa per 15 minuti circa. Aggiustate di sale. Intanto cuocete le penne in acqua bollente e salata secondo i minuti di cottura indicati sulla confezione. Scolatela e aggiungetela direttamente nella padella con la salsa. Aggiungete una generosa manciata di prezzemolo fresco tritato e saltate le penne per un minuto ancora. Servite le penne all'arrabbiata con una bella spolverata di pecorino grattugiato.

sfoglia coi funghi

Ragazzi mi stavo dimenticando, come spesso mi accade, di fare la foto del piatto che vi voglio proporre. Sono riuscita a salvare un pezzo di sfoglia per poterla fotografare e dunque potere pubblicare questa ricetta facile facile adatta a chi è profano in materia.



Ingredienti:
funghi
formaggio tipo galbanino
uovo
parmigiano
sale
pepe
olio
aglio
prezzemolo
latte


Per prima cosa cucinate i funghi. Puliteli e tagliateli a pezzi. Mettete in padella olio e aglio. Dopo un po' inserite i funghi, salate, pepate, mettete il prezzemolo e lasciate cuocere.
Una volta freddi, prendete la sfoglia messa in teglia con la carta forno. Bucherellate con la forchetta la sfoglia e ponete sopra uno strato di formaggio, poi i funghi e in ultimo mettete l'uovo sbattuto con un pizzico di sale e poco latte. Cospargete di parmigiano grattugiato e infornate a 200° fin quando la sfoglia non si dora.