Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

venerdì 30 settembre 2016

zucca al rosmarino

Giorno a tutti, oggi vi propongo un contorno niente male con la zucca. La ricetta è semplicissima e buonissima e per realizzarla servono pochi ingredienti. Provatelo e poi mi direte se vi è piaciuto. 


Ingredienti per 2 persone:
250 g circa di zucca già pulita
1 spicchio di aglio
1 rametto di rosmarino
vino bianco q.b.
olio evo
sale
pepe

Per prima cosa tagliate a cubetti la zucca. Mettete in padella l'olio e l'aglio e fate imbiondire quest'ultimo. Ora unite la zucca a tocchetti e il rosmarino e cuocete a fiamma alta per far rosolare la zucca per circa 15 minuti. Togliete l'aglio, sfumate col vino bianco e dopo salate e pepate. Cuocete qualche altro minuto e poi servite subito. Facile, no?

mercoledì 28 settembre 2016

biscotti senza glutine con gocce di cioccolato

Oggi per la prima volta ho voluto provare a realizzare una ricetta senza glutine utilizzando un mix di farine deglutinate e debbo dire che ne sono rimasta molto molto soddisfatta. Ho realizzato dei biscotti con gocce di cioccolato che sono venuti veramente deliziosi e che finalmente posso mangiare anche io essendo intollerante al glutine. Passo subito a darvi la ricetta così se vi va li provate anche voi. Sono ottimi per tutta la famiglia, intolleranti/celiaci e non.


Ingredienti per circa 20 biscotti:
250 g di preparato per dolci AC della Conad (o altra farina senza glutine)
70 g di zucchero
100 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 uovo
100 g di gocce di cioccolato
latte q.b.


In una ciotola mettete il preparato, lo zucchero, la vanillina, il lievito. Unite l'uovo e amalgamate e poi a filo unite il burro sciolto a bagnomaria o al microonde. Impastate per bene fino ad ottenere un impasto come la frolla liscio e omogeneo. Se occorre aggiungete pochissimo latte. Si parla di un cucchiaio circa dunque andateci piano con la quantità (io l' ho dovuto aggiungere). All'ultimo unite le gocce di cioccolato. Date ora all'impasto la forma di un cilindro e tagliate delle fettine. Prendete la teglia rivestita di carta forno e poneteci sopra i biscotti prendendoli con cura essendo molto friabili. Distanziateli un pò tra loro e infornate a 180° forno statico preriscaldato per circa 10-15 minuti. Comunque il tempo dipende dal proprio forno. Quando sono dorati sono pronti. Mi raccomando di non toccarli prima che si siano raffreddati perchè sono delicati. Buona merenda o colazione a tutti. 

venerdì 23 settembre 2016

spezzatino di vitello con piselli

Lo spezzatino con piselli è un secondo piatto classico della cucina italiana. Amato anche dai bambini, è un piatto davvero delizioso, ottenuto con l'utilizzo di pochi ingredienti  che però debbono essere di ottima qualità. 


Ingredienti per 2 persone:
350 g di spezzatino di vitello
200 g di piselli
1 spicchio di aglio
1 rametto di rosmarino
olio evo
farina q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco 
sale 
pepe
brodo q.b.

Mettete in padella l'olio, l'aglio e il rosmarino e fate soffriggere. Unite i bocconcini di carne precedentemente infarinati e rosolateli da tutti i lati. Salate, pepate e sfumate col vino bianco. Unite i piselli e ricoprite col brodo quanto basta per coprire la carne. Cuocete lo spezzatino per circa 50 minuti a fuoco medio senza coperchio. Controllate ogni tanto la cottura della carne e se occorre unite altro brodo. Lo spezzatino sarà pronto quando tutti i pezzi di carne risulteranno teneri. Bon appetit!!

giovedì 22 settembre 2016

patate duchessa

Tipico contorno francese, le patate duchessa sono morbide dentro e leggermente croccanti fuori, una vera delizia per il palato che una tira l'altra. Provare per credere.


Ingredienti per 2-3 persone:
420 g di patate lesse
1 uovo
40 g di burro
60 g di parmigiano
1/2 cucchiaino di noce moscata
sale q.b.

Lessate le patate in acqua salata, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate. Unite alle patate il parmigiano, il burro, la noce moscata e regolate di sale. Quando le patate sono tiepide unite l'uovo e mescolate per bene. Prendete adesso una sacca da pasticcere con beccuccio a stella e riempite col composto  (io avevo quello piccolo di dimensioni e si vede. Non sono venute della forma che volevo e che dovevano essere ma l'importante è il gusto no? e quello non mancava di certo ^__^). 
Date la forma alle patate duchessa direttamente sulla leccarda del forno ricoperta con carta forno. Infornate in forno già caldo statico a 200° per 15-20 minuti circa o comunque fin quando non dorano leggermente. 

martedì 20 settembre 2016

biscotti al cioccolato

Eccomi oggi con una ricetta di biscotti facile facile presa dal blog "Fatto in casa da Benedetta". Si realizzano in davvero pochissimo tempo e con lo stesso impasto si possono fare biscotti di colore diverso, bianchi e neri. Mio figlio appena rientrato da scuola ha fatto merenda con 2 di questi, ha apprezzato quelli ricoperti con zucchero a velo (l'amaro del cacao ancora non lo apprezza). Mi scuso per la foto che non rende assolutamente ma vi assicuro che sono una bontà.


Ingredienti por 16 biscotti di 30 g ciascuno:
1 uovo
60 g di zucchero
60 g di olio di semi
40 g di acqua
15 g di cacao amaro
240 g circa di farina 00
80 g di gocce di cioccolato
1 cucchiaino di lievito per dolci
zucchero a velo e cacao amaro per la decorazione


In una ciotola mescoliamo con un cucchiaio l'uovo, lo zucchero, l'olio, l'acqua, il cacao amaro e il lievito e poi poco alla volta uniamo la farina. Alla fine uniamo le gocce di cioccolato. Infariniamo il piano di lavoro e lavoriamo l'impasto. La pasta deve risultare liscia e omogenea. Io non ho usato tutta la farina per cui attenzione a metterla poca per volta. 
Prepariamo la leccarda ricoperta con la carta forno. Realizziamo con il composto tante palline dello stesso peso e poi ne passiamo metà nello zucchero a velo e l'altra metà nel cacao. Le disponiamo sulla leccarda e inforniamo a 180° forno statico per 20 minuti.

domenica 18 settembre 2016

fusilli con pesto di zucchine e gamberi

L'altro giorno alla prova del cuoco ho visto fare questa ricetta da Anna Moroni, una ricetta semplice e buona per cui oggi ho pensato di realizzarla per il pranzo della mia famiglia. Vi occorrono 15 minuti in tutto per ottenere un primo da leccarsi i baffi. Provatela e poi mi direte.


Ingredienti per 2 persone:
220 g di fusilli
1/2 cipolla
200 g di gamberi puliti
1/4 di bicchiere di vino di qualità

per il pesto:
2 zucchine
15 g di mandorle
20 g di pinoli
40 g di parmigiano
7 foglie di basilico
olio
sale
pepe

Per prima cosa preparate il pesto di zucchine. Mettete in padella i pinoli e tostateli per 2 minuti a fiamma bassa. Sbollentate le zucchine, mondate e tagliate a pezzetti, in acqua salata. Adesso nel frullatore mettete le foglie di basilico, le mandorle, i pinoli, le zucchine ben scolate, il parmigiano, il pepe e un filo di olio, poca acqua di cottura della pasta. Se vi piace potete aggiungere poca menta. Frullate.  
In padella mettete dell'olio, la mezza cipolla tagliata a pezzetti e soffriggete. Unite i gamberi puliti e il vino. Cuocete per 2 minuti a fiamma alta. 
Cuocete la pasta in acqua salata secondo il tempo di cottura indicato sulla confezione. Mettete un pò di acqua di cottura nel pesto in modo da ottenere un pesto morbido e poi scolate la pasta e conditela con i gamberi e il pesto. Buon appetito


giovedì 15 settembre 2016

pizza di melanzane

Oggi avendo melanzane da consumare ho pensato di fare per pranzo una pizza proprio con queste verdure cotte al forno. E' semplicissima da realizzare e si ottiene un contorno leggero e buono. 


Ingredienti per 2 persone:
2 melanzane piccola-media grandezza
salsa pronta
1 mozzarella
basilico per guarnire

Tagliate le melanzane a fette sottili, ponetele sulla leccarda del forno ricoperta con carta forno, spennellatele con olio e salatele. Infornate a 200° per 15 minuti. Una volta pronte disponetele leggermente accavallate in una teglia tonda ricoperta di carta forno, ricoprite con la salsa e la mozzarella tagliata a fette. Infornate a 180° per 20 minuti. Decorate con basilico e servite subito. 

plumcake banane e nutella

"Chi non muore si rivede" direte voi e in effetti...vi ho abbandonato per un bel pò di tempo. Oggi torno da voi con un plumcake banane e nutella. Avevo da utilizzare delle banane mature e, visto che avevo già intuito la fine che avrebbero fatto, ho pensato di realizzare questo dolce che a detta di marito e figlio è molto buono (io purtroppo le banane non le posso mangiare). 
La ricetta l'ho presa dal blog di Rosaria
http://blog.giallozafferano.it/rosly/torta-di-banane-e-nutella/
Provatelo non ve ne pentirete. 


Ingredienti:
2 uova
125 g di yogurt alla banana
150 g di zucchero
100 g di olio di semi
200 g di farina 00
130 g di banane frullate
1 banana
80 g di farina di nocciole
sale 1 pizzico
110 g di nutella
1/2 bustina di lievito



Per prima cosa accendete il forno a 180° statico. Frullate le banane. Montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto schiumoso. Unite l'olio a filo e lo yogurt. Unite la purea di banane, le due farine, un pizzico di sale, il lievito e mescolate per bene. Unite ora la nutella e una banana tagliata a pezzetti. Mescolate e versate il composto nella teglia da plumcake precedentemente imburrata e infarinata. Infornate a 180° per 45 minuti. Vige sempre la prova stecchino. 

ps. se non avete lo stampo da plumcake utilizzate una teglia di 24 cm di diametro.